Diabete, la penna per tenere sotto controllo la malattia

Dalla scienza medica una nuova penna per tenere sotto controllo il diabete di tipo II.

diabete

Per tenere sotto controllo il diabete di tipo II, è stata inventata, assemblata e prodotta in Italia una penna rivoluzionaria, che, grazie a una puntura sottopelle nell'addome, ci consente di caricare la giusta dose di dulaglutide, per la cura del diabete. Al posto di prendere diverse pastiglie, basta una puntura a settimana per tenere sotto controlla la malattia.

La penna è di facile utilizzo: si rimuove il cappuccio, si posiziona la penna perpendicolarmente sull'addome e si preme il pulsante. Dopo il clic, si attente qualche secondo e l'ago si ritrae da solo, per una somministrazione automatica della dose di farmaco necessaria. Con sole 4 iniezioni al mese si semplifica la gestione della malattia.

Francesco Giorgino, professore di Endocrinologia all'Università Aldo Moro di Bari, spiega:

Le linee guida, alla diagnosi di diabete tipo 2, danno la metformina come terapia di elezione, insieme a dieta e attività fisica perché questo farmaco è efficace, costa poco e non ha effetti collaterali importanti. Ma negli studi di confronto con dulaglutide, quest'ultimo ha dimostrato maggiore efficacia, inoltre fa perdere peso e si utilizza una sola volta alla settimana rispetto alle 3 compresse al giorno di metformina.

Via | Ansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail