Miocardite, cause e sintomi

Come si manifesta la miocardite, quali sono i sintomi e le cause? Ecco come affrontare l’infiammazione del miocardio.

soffio cardiaco

La miocardite è un’infiammazione del cuore, molto spesso causata da infezioni virali o batteriche. Purtroppo quando il muscolo cardiaco viene colpito da un’infezione, l’agente infettivo danneggia le cellule muscolari delle pareti del cuore così come il sistema immunitario, al fine di combattere l’infezione, può a sua volta danneggiare il miocardio. In alcuni casi, l’infiammazione si risolve completamente, in altri, invece, possono esserci gravi problemi.

Quali sono le cause più frequenti? I virus più comuni sono Citomegalovirus, virus dell'epatite C, Herpes, HIV o Parvovirus, mentre tra i batteri troviamo la Clamidia, il Micoplasma, lo Streptococco, e tra i funghi l’Aspergillus, la Candida e l’ Histoplasma. Tra le altre cause, ci sono anche le reazioni allergiche ad alcuni farmaci o l’assunzione di sostanze tossiche.

Quali sono i sintomi? In molti casi è asintomatica o si manifesta come una semplice influenza. Altrimenti si possono riscontrare palpitazioni, dolori al petto, affaticamento e mancanza di respiro; ma anche svenimenti, riduzione della quantità di urine e comparsa di gonfiori agli arti inferiori. Come si cura? Dipende dalla causa: può essere necessaria una terapia antibiotica o l’assunzione di antinfiammatori. Nei casi più gravi potrebbe essere necessaria una terapia dello scompenso cardiaco.

Via | Humanitas

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail