Cirrosi epatica, il caffè riduce i rischi?

Un nuovo studio conferma che bere caffè riduce il rischio di cirrosi epatica.

Cirrosi epatica

Bere caffè ogni giorno riduce il rischio di cirrosi epatica. La conferma arriva da un nuovo studio pubblicato sulla rivista Alimentary Pharmacology & Therapeutics e condotto dai membri della University of Southampton, secondo cui bere caffè ogni giorno potrebbe addirittura dimezzare il rischio di morte per la malattia. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno esaminato i dati provenienti da 9 studi che coinvolgevano quasi mezzo milione di uomini e donne provenienti da sei paesi. I ricercatori hanno scoperto che aumentando il consumo di caffè è possibile ridurre notevolmente il rischio di cirrosi epatica.

Due tazze in più di caffè al giorno sarebbero dunque collegate a un rischio inferiore del 44% di sviluppare cirrosi epatica, e a un rischio minore di quasi il 50% di morte per la malattia.

Il caffè sembra in grado di proteggere contro la cirrosi. Questo potrebbe rappresentare un risultato importante per i pazienti a rischio di cirrosi, per contribuire a migliorare il loro stato di salute.

spiegano gli esperti

Tuttavia, adesso c'è bisogno di condurre ulteriori studi clinici per indagare i più ampi benefici e i rischi del caffè, in modo che i medici possano dare raccomandazioni specifiche ai pazienti.

via | MedicalNewsToday

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail