Psicopatologia da web, nasce un centro pediatrico al Gemelli di Roma

Lunedì aprirà i battenti il “Centro pediatrico interdipartimentale per la psicopatologia da web”. Ecco di cosa si tratta.

Bambini dipendenza web

Psicopatologia da web - Il “Centro pediatrico interdipartimentale per la psicopatologia da web” sarà inaugurato questo lunedì presso il centro congressi Europa dell’Università Cattolica di Roma. Il centro, nato dalla collaborazione fra il Policlinico Gemelli di Roma e la Facoltà di medicina e chirurgia dell’Università Cattolica, sarà volto ad aiutare i giovani che sono purtroppo alle prese con i problemi legati al mondo di internet, come ad esempio la dipendenza da web, ma anche i problemi psicologici causati dal sempre più dilagante fenomeno del cyberbullismo.

Si tratta di problematiche che sono sempre più frequenti in questo nostro mondo moderno, problematiche che compromettono il normale sviluppo emotivo dei bambini e degli adolescenti, e che possono comportare delle conseguenze anche per quanto concerne la salute fisica dei bambini.

Come confermano moltissime ricerche, trascorrere troppo tempo di fronte al computer, a giocare con il tablet o con lo smartphone, porta infatti i giovani a trascorrere meno tempo all'aperto, conducendo una vita molto sedentaria, e tutto ciò può causare conseguenze negative per la vista, il peso ed anche per la postura.

Durante l’inaugurazione del centro, che si terrà il 18 gennaio alle ore 11.00, saranno presenti diversi esponenti del mondo della medicina, specializzati nel trattamento delle dipendenze (compresa quella da internet dunque). Fra gli ospiti dell’evento troveremo inoltre bambini e adolescenti, ed anche Luca Barbareschi, il quale collabora con le attività culturali del Policlinico Gemelli.

via | Agi

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail