Bambini, il peso è influenzato anche dall'esposizione alla luce

Uno studio della Queensland University of Technology suggerisce che l’esposizione alla luce gioca un ruolo importante nel determinare il peso corporeo dei bambini.

Bambini luce

Il peso dei bambini è influenzato anche dall’esposizione alla luce. Questo è quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista PLoS One e condotto dai membri della Queensland University of Technology, che hanno esaminato i bambini di età compresa tra 3 e 5 anni, provenienti da 6 diversi centri di assistenza all'infanzia. In una prima fase, gli esperti hanno raccolto dati in merito al sonno, attività ed esposizione alla luce dei bambini per un periodo di 2 settimane, oltre ad altezza e peso per calcolare il loro indice di massa corporea. Quindi, i bambini sono stati seguiti per 12 mesi.

Durante il follow-up, i ricercatori hanno constatato che i bambini che sono stati esposti per più tempo alla luce (naturale ed artificiale) avevano un IMC superiore rispetto agli altri bambini, per cui sarebbe chiaro che la luce avrebbe un impatto significativo sul peso del bambino.

L'illuminazione artificiale, compresa quella emessa da tablet, cellulari, luci notturne e televisione, fa si che i bambini di oggi siano esposti a più luce rispetto a qualsiasi generazione precedente, e questo aumento dell’esposizione alla luce andrebbe di pari passo con l’aumento globale del problema dell’obesità. Ciò sarebbe collegato a sua volta alle alterazioni subite dal nostro orologio circadiano, che è influenzato dall'esposizione alla luce. Un’alterazione dei meccanismi dell’orologio circadiano si ripercuote sui modelli di sonno, sul peso, sui cambiamenti ormonali e anche sull’umore.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail