Febbre reumatica: sintomi, diagnosi e trattamento

La febbre reumatica è una malattia che si sviluppa in alcuni soggetti a seguito di un’infiammazione alla gola causata da streptococco b.

Medical doctor.

La febbre reumatica è una malattia causa da un’infezione batterica alla gola dovuta allo streptococco b. Bisogna assolutamente precisare che la patologia non è causata direttamente dall’infezione ma dalla sensibilità che si ha questo tipo di infezione, non a caso si manifesta solo in alcuni pazienti.

La febbre reumatica è caratterizzata da innalzamento della temperatura e da artrite transitoria (dolore e gonfiore delle articolazioni). Nei casi più gravi può esserci un interessamento cardiaco ("cardite reumatica"). Quali sono i sintomi, oltre a quelli già elencati? Può insorgere le corea, un disordinato movimento del corpo dovuto all'infiammazione di aree cerebrali deputate alla coordinazione dei movimenti.

Poi stanchezza perdita di appetito, dolori addominali, in alcuni casi anche eritema, noduli sottocutanei. Come si diagnostica? In caso ci sia il sospetto di febbre reumatica, bisogna eseguire esami del sangue volti a rilevare un quadro d'infiammazione, cioè la VES (velocità di eritrosedimentzione) e la PCR (proteina C reattiva). Inoltre si consigli il tampone
faringeo per Streptococco beta-emolitico di gruppo A.

Come si cura? Ci vuole una terapia antibiotica con penicillina e somministrare salicilati (aspirina) o farmaci antinfiammatori non steroidei. In caso di presenza di cardite è raccomandata l'assunzione di cortisone per bocca.

Via | Humanitas

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail