Mani piedi bocca: sintomi e cure

Mani piedi bocca, come si manifesta questa malattia esantematica, con quali sintomi e segnali? E quali sono le possibili cure che possiamo mettere in atto?

La malattia mani piedi bocca (definita anche piedi bocca mani o bocca mano piede) è una malattia esantematica molto frequente nei bambini, soprattutto se frequentano l'asilo. La sindrome si manifesta con la comparsa di un esantema, un'eruzione cutanea di pustole, bolle, vescicole, che si presentano nel cavo orale, nel palmo delle mani e nella pianta dei piedi.

La malattia guarisce di solito spontaneamente, senza troppe complicanze, anche se spesso è molto fastidiosa per i più piccini che non riescono a trovare sollievo. Di solito la sindrome si presenta con una febbre molto bassa, intorno ai 38 gradi, con scarso appetito, malessere, dolori addominali. Dopo un paio di giorni cominciano a comparire le prime macchioline in bocca e sulla lingua e poi anche su mani e pidi.

Non sempre le macchioline provocano prurito: le più fastidiose sono di solito quelle in bocca, perché rompendosi possono provocare fastidio alla mucosa e rendere difficile mangiare e bere. La malattia sparisce da sola in una settimana e di solito la febbre compare solo all'esordio, anche se in alcuni casi si può osservare febbre alta più duratura e anche diarrea.

Come si cura la sindrome mani piedi bocca? Non esistono terapie specifiche: su consiglio del pediatra si può dare paracetamolo per la febbre e rimedi locali per rendere più sopportabile il dolore, soprattutto in bocca. Chiedete consiglio al vostro medico.

Remedio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail