Sindrome premestruale, 9 motivi per assumere magnesio

Per contrastare la sindrome premestruale potrebbe essere indicata l’assunzione di magnesio.

sindrome premestruale trattamenti

La sindrome premestruale è una condizione molto invalidante per alcune donne. Qualche giorno prima del flusso mestruale, si manifestano dolori simili a quelli del ciclo, accompagnati da nervosismo, irritabilità, ansia, insonnia, gonfiore e dolore al seno, attacchi di fame, ritenzione idrica, emicrania e pancia gonfia. Come si può combattere? Assumendo del magnesio. E a che cosa serve?


  • rilassala i muscoli, riducendo i crampi

  • rilassa il sistema nervoso, migliorando l’ansia

  • è importante nella produzione della Serotonina che regola in nostro buonumore

  • aiuta a ridurre il dolore alla testa
  • attenua il gonfiore addominale
  • migliora anche la ritenzione idrica
  • contrasta la formazione di acido lattico
  • toglie stanchezza e senso di spossatezza
  • il fabbisogno giornaliero di magnesio per una donna va dai 150 ai 500 mg al giorno, durante il ciclo bisogna prenderne circa 385 mg al dì.

  • shares
  • Mail