Diabete, la metformina allunga la vita e migliora la salute degli anziani

Rallentare il processo di invecchiamento e tenere alla larga le malattie come diabete e Alzheimer è possibile grazie alla metformina? Ecco cosa ne pensano gli esperti.

La metformina allunga la vita

La metformina potrebbe aumentare l'aspettativa di vita e migliorare la salute degli anziani? E’ a questa domanda che vogliono rispondere i membri del Buck Institute for Research on Aging in California, che attraverso uno studio condotto su persone, previsto per il 2016, vogliono scoprire se le proprietà anti-invecchiamento del farmaco riscontrate fino ad ora negli animali, possono essere registrate anche negli esseri umani. La nuova sperimentazione condotta su delle persone prende il nome di Targeting Aging with Metformin (TAME), e prenderà in esame un campione di 3.000 persone di 70/80 anni ad alto rischio di cancro, demenza e malattie cardiache.

Se gli effetti dovessero essere gli stessi, vi sarebbero concrete possibilità di allungare la vita delle persone fino a 120 anni.

La metformina potrebbe infatti essere utilizzata per allungare la vita delle persone, ma anche per rallentare o prevenire lo sviluppo di malattie legate all'invecchiamento, come diabete di tipo 2 e Alzheimer. Lo scorso anno, i ricercatori della Cardiff University hanno scoperto che i pazienti diabetici che hanno ricevuto la metformina tendevano a vivere più a lungo rispetto a quelli che non avevano avuto tale farmaco, ma altri farmaci per il diabete.

Se potessimo rallentare l'invecchiamento negli esseri umani, anche solo di un po', sarebbe monumentale. La gente potrebbe invecchiare e sentirsi giovane..

via | Diabetes.co.uk

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail