Come crescono le ossa? Scoperto il meccanismo

È stato scoperto da un team di esperti italiani il meccanismo di crescita delle ossa: un obiettivo importante per elaborare nuove terapie.

Human joint / bones

Un altro successo per la ricerca italiana: un gruppo di ricercatori dell’Istituto Telethon di Pozzuolim coordinati da Carmine Settembre, ha scoperto per la prima volta che un meccanismo biologico noto come “autofagia”, fondamentale per il funzionamento di molti tessuti dell’organismo, è coinvolto nella crescita delle ossa durante il periodo post-natale.

Non è tutto, perché sono stati individuati i fattori che regolano l’autofagia durante l’accrescimento scheletrico aprendo la strada alla possibilità di sperimentare farmaci per la cura di patologie dello scheletro. Tra le malattie che potrebbero trovare una cura c’è il nanismo, ovvero l’acondroplasia, una rara patologia genetica. Carmine Settembre ha così commentato:

“Con questo studio abbiamo dimostrato che attivando l’autofagia attraverso l’utilizzo di farmaci è possibile correggere il difetto di formazione delle ossa, e in particolare della matrice cartilaginea, causato da mutazioni nei geni FGF. Questi risultati aprono una prospettiva per future sperimentazioni per la cura di diverse patologie scheletriche”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail