Troppi antibiotici? Il cerotto intelligente aiuta ad evitare l'abuso

Un cerotto che oltre a proteggere le ferite determina se sono infette da batteri pericolosi: è un nuovo dispositivo medico.

Assumere troppi antibiotici è pericolosa, si rischiano danni epatici e soprattutto di inibire l’effetto del farmaco. È stato così creato un cerotto intelligente che cambia colore quando rileva un'infezione, permettendo di individuarla immediatamente e, allo stesso tempo, di diminuire l'uso di antibiotici non necessari.

Il dispositivo è stato messo a punto dagli esperti della Bath University, nel Regno Unito. Come funziona? Rilascia colorante fluorescente incapsulato che nel momento in cui i batteri popolano una ferita producono tossine.

Il meccanismo non si attiva nel caso di batteri innocui, bensì solo nel caso di microrganismi pericolosi. In questo modo si può evitare di somministrare l’antibiotico in caso non sia strettamente indispensabile. E al tempo stesso si può invece studiare una terapia mirata in tempo stretti per evitare l’estensione dell’infezione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail