Buone abitudini, 10 consigli per prevenire le infezioni vaginali

Come si possono prevenire le infezioni vaginali? Ecco un decalogo composto da 10 consigli importantissimi per la salute.

Le infezioni vaginali sono molto frequenti e spesso le donne sono vittime di fastidiose recidive. Come si possono prevenire? Gli esperti dell’ Istituto Clinico Humanitas hanno stilato un decalogo di buone abitudini.

  • Lavare correttamente la zona intima: vuol dire sempre pulirsi con un movimento che va dalla vagina all’ano e no viceversa. Vanno, inoltre, utilizzati detergenti a pH fisiologico, cioè simile a quello delle mucose (pH 4 o 5).
  • Evitare indumenti stretti e aderenti.
  • Indossare biancheria intima in tessuti naturali, preferibilmente di cotone.
  • Utilizzare sempre il preservativo nei rapporti sessuali occasionali.
  • Seguire una dieta varia ed equilibrata, ricca di frutta e verdura.
  • Quando ci si sottopone a una terapia a base di antibiotici, per qualche giorno, utilizzare ovuli vaginali atti a combattere l’infezione o assumere fermenti lattici locali.
  • Limitare l’utilizzo dei salvaslip, perché creano un ambiente caldo-umido ideale per lo sviluppo dei germi.
  • Usare solo il proprio asciugamano personale, anche in famiglia.
  • Non trascurare sintomi anche leggeri, quali bruciore, prurito e perdite maleodoranti.
  • Le donne che utilizzano la spirale devono sottoporsi a controlli periodici e, al minimo disturbo, eseguire tempestivamente una terapia mirata.

  • shares
  • Mail