Diabete, una dieta ricca di potassio può proteggere i reni dei pazienti

Il diabete di tipo 2 aumenta in modo significativo il rischio di malattia renale, ma una dieta ricca di potassio può ridurre tali rischi. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Il Diabete di tipo 2 aumenta il rischio di malattie renali e di malattie cardiovascolari, e per questa ragione i pazienti diabetici devono seguire una dieta sana e ben bilanciata, che rappresenta una parte essenziale del trattamento della malattia. Fra i consigli più comuni vi è quello di seguire un’alimentazione povera di sodio e a ridotto contenuto calorico, ma stando a quanto emerge da una ricerca condotta dalla Shiga University of Medical Science in Giappone, sembra che anche il potassio giochi un ruolo molto importante per la salute dei pazienti che soffrono di diabete.

La ricerca, pubblicata sul Clinical Journal of American Society of Nephrology, sostiene che le diete ricche di potassio possono contribuire a proteggere la salute del cuore e dei reni dei pazienti con diabete di tipo 2. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno seguito un campione di 623 giapponesi con diabete di tipo 2, nessuno dei quali utilizzava farmaci diuretici o aveva una storia di malattia cardiovascolare.

Sfogliate la galleria di immagini per scoprire cosa è emerso dalle ricerche.

via | Medicalnewstoday

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail