Cibo e salute, 20 alimenti alcalinizzanti

Sono tantissimi gli alimenti alcalinizzanti e spesso non lo sappiamo. Sono favorire rispetto a quelli semplicemente acidi. Sono di solito alimenti vegetali.

Gli alimenti alcalinizzanti sono al centro di molte discussioni perché la dieta alcalina sta facendo parlare un po’ tutti, dividendo il dibattito tra favorevoli e contrari. Che cosa sono? Prima di tutto bisogna fare una precisazione: il grado di acidità di un alimento non ha nulla a che vedere con il ph. Si stabilisce l’alcalinità in base a una soluzione in cui vengono disperse ceneri del cibo, quindi in base al pH dei residui inorganici, non metabolizzati dall'organismo. È quindi più difficile e meno intuitivo capire quale prodotto sia alcalino e quale no.

Secondo questa regola tutti i cibi di origine vegetale sono alcalinizzanti, che devono essere consumati crudi e di stagione.


  • Aglio
  • Mele
  • Cipolla
  • Cachi
  • Lenticchie e piselli
  • Granoturco
  • Salsa di soia
  • Frutti di bosco
  • Mandarino
  • Anguria e melone
  • Alghe
  • Crucifere: broccoli, cavolfiori, cavolo nero, verde e tutti prodotti della famiglia.
  • Barbabietole, rape, carote, ravanelli e radici commestibili, patata americana.
  • Verdura a foglia verde, come le erbette e gli spinaci.
  • Cetriolo
  • Limone
  • Sedano
  • Uva
  • Avocado
  • Albicocca e mango
  • Fiori commestibili
  • Tè verde
  • Kiwi

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail