Bere tre tazze di tè al giorno fa bene alle ossa

Bere tre tazze di tè al giorno potrebbe ridurre il rischio di fratture dell'anca. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

bere te benefici

Bere 3 tazze di al giorno migliora la salute delle ossa e riduce di un terzo il rischio di fratture. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri del Sir Charles Gairdner Hospital di Perth, del Royal Perth Hospital e dalla Flinders University, secondo cui il tè potrebbe dunque rappresentare un’ottima arma contro l'osteoporosi, condizione in cui le ossa diventano fragili. Lo studio suggerisce che sostanze vegetali chiamate flavonoidi, presenti nel tè nero, potrebbero migliorare la salute delle ossa durante il processo di invecchiamento.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno studiato quasi 1.200 donne per un periodo di 10 anni. Ognuna è stata interrogata in merito alla quantità di tè bevuta, e le partecipanti sono state poi attentamente monitorate per analizzare eventuali fratture dovute a osteoporosi. Durante il periodo di follow up, 288 donne sono cadute e si sono rotte un osso, e quasi la metà ha riportato una frattura dell'anca.

I risultati dimostrano tuttavia che le donne che hanno bevuto 3 o più tazze di tè al giorno hanno corso un minor rischio di subire una frattura, rispetto a coloro che bevevano meno di una tazza di tè a settimana, e per ogni tazza di tè assunta quotidianamente, il rischio di frattura si riduceva di circa il 9%.

via | DailyMail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail