Rischia di perdere la vista dopo essersi soffiata il naso violentemente

Una donna di 32 anni ha rischiato di perdere la vista per essersi soffiata il naso con troppa violenza.

vista-occhiojpg

Un gesto semplice, come quello di soffiarsi il naso può avere conseguenze devastanti. Una giovane donna di 32 anni ha rischiato di perdere la vista. Sembrerebbe che la paziente abbia soffiato il naso con troppa enfasi causandosi un enfisema orbitale, un gonfiore causato da aria accumulato nei tessuti molli attorno agli occhi.

I suoi occhi si sono immediatamente gonfiati al punto di non riuscire più ad aprirsi. È un evento molto raro, che di norma si manifesta dopo un forte trauma cranico o al volto o a seguito della manovra di Valsalva. In questo caso invece la causa sembra essere solo lo sforzo.

I medici in ospedale sono dovuti intervenire per allentare la pressione attorno al nervo ottico, che ha causato anche la frattura del setto nasale. Secondo quanto riportano il Mirror e BMJ case report, è la prima volta che si manifesta un episodio simile documentato scientificamente.

Via | Mirror UK

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail