Tumore del colon retto, scoperta proteina per bloccare crescita e metastasi

La notizia arriva dal nostro Istituto Superiore di Sanità

tumore colon retto proteina

Si chiama Cripto e potrebbe essere il bersaglio di terapie efficaci mirate a bloccare la crescita e la diffusione del tumore del colon retto. A identificarla proprio sulla superficie delle cellule tumorali è stato un gruppo di ricercatori guidato da Ann Zeuner dell’Istituto Superiore della Sanità (Iss), che spiega:

Abbiamo bloccato le funzioni di Cripto con degli "interruttori molecolari" in grado di sopprimere la presenza di questa proteina e abbiamo ottenuto una inibizione delle attività cellulari collegate alla progressione e diffusione del tumore. Questo ci spinge a proseguire con le ricerche in questa direzione per poter individuare un bersaglio efficace per bloccare la diffusione del cancro.

Cripto, tipicamente presente sulle cellule staminali embrionali, aumenta la capacità delle cellule del tumore del colon retto di generare nuove cellule maligne e di formare metastasi.

Questo tipo di ricerche, ha commentato Walter Ricciardi, presidente dell’Iss, sono

studi fondamentali perché l'incidenza di questo tumore è in rapida crescita soprattutto nell'Italia meridionale, anche a causa del progressivo abbandono della dieta mediterranea.

Lo studio che ha portato alla scoperta è stato pubblicato sulla rivista Cell Death and Differentiation.

Via | Istituto superiore di Sanità

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail