Giornata mondiale della psoriasi 2015, domani in piazza contro i pregiudizi

Si svolge il 29 ottobre la Giornata mondiale della psoriasi, ma già da questo weekend l’appuntamento è in piazza con “Sulla mia pelle”.

Tutti in piazza per la psoriasi e contro i pregiudizi. Da domani, l’Adipso, l’Associazione Italiana dei malati di Psoriasi sarà nelle piazze italiane con i suoi banchetti per spiegare che cos’è la psoriasi, raccogliere indicazioni e denunce di malati che non abbiano avuto assistenza, indicare i Centri specialistici. L’appuntamento nel weekend è in occasione della Giornata mondiale della psoriasi 2015, che ricorre il 29 ottobre.

Per l’iniziativa “SULLA MIA PELLE. Abbattiamo lo stigma della psoriasi: i pregiudizi, appendiamoli al muro!”, ai passanti verrà infatti chiesto di lasciare su coloratissime mani adesive un messaggio contro il pregiudizio sociale legato alla malattia. Le mani saranno poi affisse su un simbolico ‘muro’ a testimoniare partecipazione ed adesione alla campagna.

Non è tutto, perché attraverso il sito www.psoriasi360.it si potranno prenotare visite gratuite offerte dall’ ADOI (Associazione Dermatologi Ospedalieri Italiani) e dalla SIDEMAST (Società Italiana di Dermatologia), e parlare in chat con uno psicologo. E il 29 ottobre, sempre registrandosi sul sito www.psoriasi360.it si potrà partecipare a varie forme creative: non solo video ma anche foto, illustrazioni e fumetti sul tema ‘psoriasi, pelle e pregiudizio’. I vincitori parteciperanno al Giffoni Film Festival a luglio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail