I rimedi per curare il giradito

Ecco come curare il giradito o patereccio, la classica e comune infezione che colpisce le mani a ridosso dell’unghia.

Il giradito è un’infezione che si verifica soprattutto nelle dita delle mani a ridosso dell’unghia. È molto comune, soprattutto tra quelle persone che hanno il vizio di mangiarsi le unghie. È causata da batteri quali l’escherichia coli e lo streptococcus pyogenes, che si infiltrano anche in piccolissime ferite provocando dolore, gonfiore, pus e arrossamento. Bisogna stare molto attenti a eventuali manicure, realizzate con poca cura o da estetiste che non utilizzano strumenti sterilizzati a dovere.

Di norma il giradito si risolve da solo nel giro di un paio di giorni, potrebbe però – se trascurato – infettarsi ulteriormente e diventare una vera e propria condizione cronica. Come si può quindi curare? Nei casi più gravi può richiedere l’intervento di un medico, che dovrà incidere il piccolo ascesso per drenare il pus e pulire la ferita. Prima di arrivare a questa condizione, seguite i nostri consigli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail