Una dieta ad alto contenuto di grassi aumenta la voglia di mangiare

Seguire una dieta ricca di grassi porta a mangiare di più. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

dieta ad alto contenuto di grassi

Una dieta ad alto contenuto di grassi spinge a mangiare di più. A suggerirlo è un nuovo studio pubblicato sulla rivista Heliyon e condotto dalla Vanderbilt University, secondo cui una dieta ricca di grassi potrebbe "trasformare" il cervello, portando ad un’eccessiva assunzione di cibi grassi nei topi, ed aumentando a sua volta il rischio di obesità.

Per lo studio, i ricercatori hanno esaminato un particolare percorso di segnalazione nel cervello - il percorso di segnalazione dell'insulina - e il modo in cui esso funziona nei circuiti delle cellule cerebrali specifiche. Difetti registrati in tale percorso possono alterare i meccanismi omeostatici naturali del corpo a favore dei meccanismi di ricompensa, che possono aumentare il rischio di obesità.

I risultati mostrano un sistema che è progettato per controllare il consumo di cibi gratificanti ricchi di grassi e zuccheri. Seguire una dieta ricca di grassi o carboidrati può sembrare gratificante, ma può al contempo causare dei cambiamenti nelle aree del cervello che sono coinvolte nel controllo dell’alimentazione, provocando ad esempio il fenomeno dell’insulino resistenza.

Il nostro studio dimostra che quando la segnalazione specifica in queste aree del cervello si interrompe, conduce a un crescente circolo vizioso e a una crescente assunzione grassi, che probabilmente cementa ulteriori cambiamenti in queste aree cerebrali.

via | Universityherald.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail