HIV, troppo pochi test fra gli anziani

Eppure anche la popolazione over 60 è a rischio

malattie veneree anziani

Gli anziani si sottopongono al test dell'HIV meno spesso rispetto ai giovani. A svelarlo è uno studio dell'Università di Adelaide pubblicato sulla rivista Sexual Health i cui risultati si aggiungono a quelli secondo cui il tasso di infezioni sessualmente trasmissibili nella popolazione anziana, inclusa quella da HIV, sta aumentando.

Le infezioni sessualmente trasmissibili sono considerate principalmente un problema di salute che riguarda i giovani perché la loro incidenza è più elevate e le conseguenze per la salute, incluse le implicazioni per la fertilità, sono più pronunciate nella popolazione più giovane

ha commentato Carole Khaw, responsabile dello studio, ricordando però che anche gli anziani, che conducono ancora una vita sessuale attiva, corrono dei rischi.

Secondo la ricercatrice

la popolazione anziana dovrebbe essere incoraggiata, e supportata, a sottoporsi a controlli più regolari per le infezioni sessualmente trasmissibili.

Via | The University of Adelaide

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail