Dieta a rischio per chi non osa con cibi nuovi

La neofobia alimentare mette a rischio la possibilità di seguire una dieta sana. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Dieta – Avere paura di mangiare cibi nuovi comporta dei livelli inferiori in termini di qualità della dieta. Questo è quanto emerge da un nuovo studio, secondo cui la neofobia alimentare - caratteristica tipica dello sviluppo infantile, ma ricorrente anche in età adulta - comporta delle implicazioni negative e riduce la varietà di cibo assunto. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno esaminato un campione di 831 studenti di età compresa tra 8 e 16 anni, valutandone i livelli di neofobia alimentare, qualità della dieta, stile di vita, stili alimentari dei genitori e altre variabili (come livelli di autostima e ansia).

Dallo studio dei dati, sarebbe emerso che, in effetti, la paura di mangiare alimenti nuovi può ridurre sensibilmente la qualità della dieta, ma non solo. Secondo gli esperti, tale paura potrebbe essere collegata anche a una maggiore ansia e a bassi livelli di autostima.

Quando si tratta di bambini, ad incidere molto è senza dubbio l’atteggiamento dei genitori, che probabilmente perdono le speranze nel far provare cibi nuovi ai propri figli. Per questa ragione, gli esperti consigliano ai genitori di essere pazienti, e di creare

un’atmosfera rilassante e piacevole durante i pasti […], i bambini dovrebbero partecipare alla preparazione del cibo e fare la spesa, utilizzando modelli positivi e, infine, essendo voi stessi un buon modello.

via | Medicalxpress.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail