Cuore, un aiuto dalla terapia con testosterone

Nei pazienti con bassi livelli di testosterone, una terapia sostitutiva potrebbe migliorare anche la salute del cuore. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Cuore in salute per i pazienti che si sottopongono alla terapia con testosterone. Questo è quanto emerge da un nuovo studio, secondo cui gli uomini che presentano bassi livelli di testosterone, e che sono stati trattati con terapia sostitutiva, avrebbero sperimentato anche una riduzione del rischio di infarto, ictus e mortalità per qualsiasi causa.

Lo studio, pubblicato sulla rivista European Heart Journal, è stato condotto su un campione di più di 83.000 pazienti.

Sfogliate la galleria di immagini per scoprire quali sono le conclusioni tratte dagli esperti.

via | MedicalNewsToday

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail