Malattie da cibo, da Expo 2015 i consigli contro la sarcopenia

Cosa mangiare? Questa e altre indicazioni dall'ADI

sarcopenia

In Italia sono almeno 17 milioni le persone alle prese con malattie da cibo, disturbi legati a problematiche nutrizionali. La stima arriva da Expo 2015, dove gli esperti dell'ADI, l'Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica, hanno presentato in collaborazione con il Padiglione Italia il rapporto “Manifesto delle criticità in nutrizione clinica e preventiva”.

Nel documento sono state identificate le prime criticità su cui intervenire. Fra di esse è inclusa la sarcopenia, una condizione caratterizzata da una perdita di massa e di forza muscolare anche se si mantiene il peso nella norma.

Ecco i consigli degli esperti per scongiurare questo problema.


  • Garantitevi un'attività fisica regolare, praticando esercizi di resistenza, ad esempio camminare, oppure andare in bicicletta, ballare, nuotare o fare della ginnastica aerobica leggera.
  • Seguite il più possibile un'alimentazione equilibrata, consumando una quantità adeguata di proteine.
  • Per chi ha più di 65 anni il consumo di proteine deve essere pari a 1,2 grammi per kg di peso corporeo desiderato.
  • Misurare una volta all'anno i livelli di vitamina D.
  • Misurare una volta all'anno i livelli di calcio.

Via | Comunicato stampa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail