Varicella: le 9 cose da sapere

È una delle malattie infantili più diffuse e note: è altamente contagiosa ma è considerata una malattia benigna.

La varicella è una malattia molto comune tra i bambini, soprattutto tra i 5 e i 10 anni, che purtroppo ogni tanto colpisce anche gli adulti. Insieme a rosolia, morbillo, pertosse e parotite, la varicella è annoverata fra le patologie contagiose dell’infanzia. Ecco cosa è importante sapere questa malattia:


  • E’ provocata dal virus Varicella zoster (Vzv), della famiglia degli Herpes virus.
  • Si trasmette soltanto da uomo a uomo.
  • Ha un’incubazione di 2 o 3 settimane e poi esordisce con un eritema cutaneo
  • È una malattia benigna e si guarisce nel giro di 7-10 giorni.
  • Se la varicella viene contratta da una donna all’inizio di una gravidanza (nei primi due trimestri di gestazione) può trasmettersi al feto, causando una embriopatia (sindrome della varicella congenita).


  • I bambini esposti al virus in utero dopo 20esima settimana di gestazione possono sviluppare una varicella asintomatica e successivamente herpes zoster nei primi anni di vita.


  • Se la mamma ha avuto la varicella a ridosso del parto il neonato può avere una forma letale.
  • La terapia è sintomatica.
  • Esiste una vaccino: la vaccinazione va effettuata con una sola dose ai bambini tra 12 mesi e 12 anni, e con due dosi in chi ha più di 12 anni.

Via | ISS

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail