Le statine rendono più aggressive le donne, ma calmano gli uomini

Le statine potrebbero rendere le donne più aggressive e gli uomini più calmi. Ecco cosa emerge da un nuovo studio pubblicato sulla rivista PLOS ONE.

Statine effetti collaterali

Le statine, farmaci comunemente impiegati per abbassare il colesterolo, possono aumentare l’aggressività nelle donne e rendere invece più calmi gli uomini. Questo è quanto emerge da uno studio della University of California-San Diego School of Medicine, studio condotto su un campione di 1000 uomini e donne che hanno assunto statine - simvastatina o pravastatina - o un placebo per 6 mesi. I ricercatori hanno misurato i livelli di aggressività dei partecipanti una settimana prima e durante il trattamento, oltre ai livelli di testosterone e alla qualità del sonno dei partecipanti.

Dallo studio dei dati, sarebbe emerso che, rispetto alle donne che hanno ricevuto il placebo, quelle trattate con le statine hanno registrato un aumento dell'aggressività. Lo stesso non si può dire per gli uomini, in particolare per quelli più giovani, che invece avrebbero mostrato una riduzione dei livelli di aggressività rispetto al basale.

Dallo studio è inoltre emerso che i partecipanti trattati con statine hanno sperimentato cambiamenti nei livelli di testosterone e problemi di sonno, fattori che potrebbero aver influenzato i livelli di aggressività.

via | Medicalnewstoday.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail