Disinfettare una ferita, le istruzioni passo dopo passo

Scopriamo come disinfettare una ferita nel modo corretto, passo per passo, per evitare di correre inutili rischi.

Disinfettare una ferita

Disinfettare una ferita non è un procedimento difficile; spesso però tendiamo ad esagerare con le medicazioni, e ad utilizzare i prodotti sbagliati, per cui oggi vogliamo spiegarvi come fare a disinfettare le ferite in maniera corretta. In primo luogo, sarà naturalmente importante stabilire qual è la gravità della nostra ferita. Nei casi particolarmente gravi, sarà infatti fondamentale rivolgersi a del personale esperto, che potrà medicarci nel modo più adeguato.

In caso di ferite più superficiali e meno gravi, basterà seguire queste semplici indicazioni:

  • Pulire la parte ferita con abbondante acqua pulita
  • Eliminare eventuali corpi estranei, come ad esempio la terra, aiutandovi con una garza sterile se necessario
  • Disinfettare la ferita utilizzando acqua ossigenata
  • Evitate di utilizzare l’alcool direttamente sulla parte interessata
  • Non toccate la ferita con mani o strumenti sporchi
  • Dopo averla pulita e disinfettata, se possibile, evitate di coprire la ferita con dei cerotti.

  • Se non potete lasciar guarire la ferita senza coprirla, potrete medicare la parte con della garza sterile, che andrà cambiata ogni giorno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail