Occhi rossi in piscina? Tutta colpa della pipì

Gli occhi rossi in piscina sono provocati dal cloro? La risposta è no. A quanto pare, sarebbe tutta colpa della pipì!

occhi rossi in piscina

Occhi rossi in piscina: qual è la causa? Abbiamo sempre pensato che il vero responsabile degli occhi rossi fosse il cloro, ma secondo quanto riportato da uno studio del Centers for Disease Control and Prevention (CDC), la colpa sarebbe invece da attribuire … alla pipì. Il problema delle persone che urinano nelle piscine è fin troppo diffuso, ma nonostante ciò, quasi la metà degli americani pensa che vi sia una sostanza chimica che colora l’acqua qualora dovesse essere presente dell’urina, e il 71% degli intervistati ritiene che gli occhi rossi siano dovuti alle elevate concentrazioni di cloro nell’acqua.

La realtà è però ben diversa: il cloro e altri disinfettanti vengono aggiunti all’acqua della piscina per distruggere i germi. L’urina presente nelle piscine impoverisce il cloro e crea un irritante che fa sì che gli occhi diventino rossi-

La soluzione non è nella scienza; è nella comune cortesia.

sottolineano gli esperti

I nuotatori devono utilizzare la piscina per nuotare, il bagno per fare pipì e le docce per lavarsi prima di entrare in piscina. E' così semplice. Non c'è un colorante che diventa rosso. Sono gli occhi che diventano rossi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail