Attenzione all'ormone dell'amore: ha lo stesso effetto dell'alcol

E può non essere un effetto piacevole. Ecco cosa hanno scoperto i ricercatori

ossitocina alcol

L'ormone dell'amore modifica il comportamento in modo simile all'alcol. La conclusione arriva dalle pagine di Neuroscience and Biobehavioral Reviews, dove i ricercatori dell'Università di Birmingham (Uk) hanno pubblicato i risultati di un'analisi sui dati disponibili circa gli effetti dell'ossitocina (l'ormone dell'amore) e dell'alcol.

Ciò che ne è emerso è stato definito dagli autori “il lato oscuro dell'ormone dell'amore”, che oltre ad aumentare comportamenti prosociali come altruismo, generosità ed empatia induce anche gli stessi effetti dell'assunzione di alcol.

Sembrano agire su diversi recettori del cervello, ma causano lo stesso effetto

spiega Ian Mitchell primo nome dello studio, precisando che i circuiti nervosi bersagliati controllano la percezione di stress e ansia. Ma non finisce qui. Sia ossitocina che alcol possono infatti rendere più aggressivi, spacconi, invidiosi e ridurre quella paura che normalmente invita alla prudenza. Ed è qui, spiegano gli autori, che si manifesta il lato oscuro dell'ossiticina.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | University of Birmingham

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail