La depressione raddoppia il rischio di ictus

La depressione potrebbe aumentare il rischio di ictus. Questo è quanto suggerisce un nuovo studio pubblicato sul Journal of the American Heart Association.

depressione rischi

La depressione può raddoppiare il rischio di ictus negli adulti over 50, ed il rischio rimane alto anche dopo che i sintomi depressivi sono scomparsi. E’ quanto emerge da un nuovo studio della Harvard T.H.Chan School of Public Health di Boston, studio condotto su 16.178 partecipanti per un periodo di 12 anni. Durante il follow up, sarebbe emerso che le persone che hanno mostrato di avere elevati sintomi depressivi durante 2 colloqui consecutivi, hanno visto raddoppiare il rischio di avere un ictus.

Dalle analisi dei dati sarebbe inoltre emerso che, anche una volta alleviati i sintomi della depressione, il rischio di ictus sarebbe rimasto significativamente elevato.

Nonostante adesso sappiamo che la depressione predice fortemente il rischio di ictus, insieme a molti altri importanti fattori di rischio,

tirano le somme gli autori della ricerca

abbiamo ancora bisogno di fare ricerche per capire esattamente il motivo per cui si verifica questo collegamento, e se siamo in grado di ridurre potenzialmente il rischio di ictus curando la depressione.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail