Unici come impronte digitali: sono i batteri del microbioma

I microbi che vivono nell'organismo permettono di distinguere un individuo tra centinaia

batteri organismo

I batteri che vivono nell'organismo sono unici tanto quanto le impronte digitali di un individuo. A svelarlo è uno studio pubblicato su Pnas dai ricercatori della T.H. Chan School of Public Health di Harvard, che hanno dimostrato che le caratteristiche del cosiddetto microbioma permettono di distinguere un individuo tra centinaia.

Collegare un campione di DNA a una banca dati di “impronte digitali” di DNA è la base della genetica forense

spiega Eric Franzosa, primo nome dello studio.

Abbiamo dimostrato che lo stesso tipo di legame è possibile utilizzando le sequenze di DNA provenienti dai microbi che abitano nel corpo umano.

Franzosa sottolinea però un possibile pericolo associato all'uso di queste sequenze: quello di violare la privacy dei proprietari del microbioma, che potrebbe svelare dettagli come le infezioni sessualmente trasmissibili con cui hanno avuto a che fare.

E' importante

sottolinea Curtis Huttenhower, coordinatore dello studio,

che i ricercatori sappiano che problemi come questo sono teoricamente possibili.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail