Malasanità, ragazza operata per cancro al seno, ma non era malata

Un caso di malasanità è avvenuto in Inghilterra, dove una donna è stata operata per cancro al seno, nonostante in realtà non fosse malata.

cancro al seno


Una diagnosi di cancro al seno e un intervento molto difficile, per poi scoprire di non essere affatto malata. E’ questo quanto avvenuto ad Elizabeth Dawes, una madre di 39 anni che è stata vittima di un grave caso di malasanità, una diagnosi errata di cancro molto aggressivo, che l’ha portata a doversi sottoporre ad un intervento chirurgico per rimuovere il tumore, perché se non si fosse sottoposta all’intervento, avrebbe rischiato la vita. Messa di fronte alla difficile situazione, la donna si è dunque sottoposta ai trattamenti, per poi scoprire di essere in realtà perfettamente sana.

Il disguido è nato a causa dell’errore dell’ospedale inglese, e adesso l’avvocato della donna sta cercando di fare giustizia.

Nulla può compensare quanto è successo,

spiega la donna, ancora comprensibilmente allibita

ma sono determinata a fare giustizia e sento di meritare almeno le scuse ufficiali, dato l'enorme impatto che questo ha avuto sulla mia vita.

Non rimane che augurarsi che, dopo questa brutta vicenda, i servizi sanitari possano davvero migliorarsi, e fare in modo che casi simili non avvengano più.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Telegraph.co.uk

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail