Bere latte fa bene al cervello?

C’è chi lo ama, e c’è chi sostiene che non sia necessario per la nostra salute, ma probabilmente bere latte fa bene al cervello. Ecco cosa dimostra un nuovo studio.

Bere latte fa bene al cervello, ed a dimostrarlo ci penserebbe adesso una nuova ricerca condotta dai membri dello University of Kansas Medical Center, i quali avrebbero scoperto che esiste in effetti una correlazione tra il consumo di latte ed i livelli di un antiossidante chiamato glutatione, naturalmente presente nel cervello degli anziani e degli adulti sani. Lo studio, pubblicato sul The American Journal of Clinical Nutrition, suggerisce che bere il latte potrebbe far bene non solo al corpo, ma anche al cervello.

Abbiamo a lungo pensato che il latte fosse molto importante per le ossa e per i muscoli

spiegano infatti gli autori della ricerca

Questo studio suggerisce che potrebbe essere importante anche per il vostro cervello.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno chiesto a 60 volontari di spiegare quale fosse la loro dieta nei giorni che precedevano le scansioni cerebrali, effettuate per monitorare i livelli di glutatione nel cervello.

latte benefici cervello

I ricercatori hanno scoperto che i partecipanti che avevano indicato di aver recentemente bevuto del latte, presentavano livelli più elevati di questo antiossidante. Ciò è importante, perché il glutatione potrebbe aiutare ad evitare lo stress ossidativo, e il conseguente danno provocato da reazioni prodotte durante i normali processi metabolici nel cervello.

Lo stress ossidativo è tra l’altro associato ad un certo numero di malattie e condizioni diverse, tra cui il morbo di Alzheimer, il morbo di Parkinson e diverse altre condizioni.

Fondamentalmente si può pensare a questo danno come alla formazione di ruggine sulla vostra auto

spiegano gli esperti

Se lasciata sola per un lungo tempo, l'accumulo aumenta e può provocare effetti dannosi.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Medicalxpress.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail