Uova di Pasqua Ail, un aiuto per la ricerca

Torna l'iniziativa delle uova per la ricerca, nelle piazze italiane dal 20 al 22 marzo 2015

Tornano anche quest'anno le Uova di Pasqua dell'Ail, l'Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma. Il tradizionale dolce con sorpresa sarà presente da oggi, 20 marzo, fino a domenica 22 in più di 4 mila piazze distribuite in tutta Italia. Qui sarà possibile acquistarle dai 20 mila volontari Ail versndo un contributo di 12 euro che sarà destinato alla ricerca, ma non solo.

I fondi raccolti attraverso la vendita delle Uova di Pasqua Ail saranno infatti in parte destinati anche al servizio di Assistenza Domiciliare per adulti e bambini promosso dall'Associazione, al supporto del funzionamento dei Centri di Ematologia e di Trapianto di cellule staminali, al sostegno dei laboratori di diagnosi, alla promozione della formazione e dell'aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio e al finanziamento del Gruppo Gimema, il Gruppi Italiano di Malattie Ematologiche dell'Adulto (per scoprire le sue attività guarda il video in apertura di questo post).

Una parte dei fondi sarà destinata anche al finanziamento della realizzazione delle “Case Alloggio Ail”, strutture pensate dall'Ail per dotare ogni centro di cura di una residenza che venga incontro alle esigenze dei pazienti che risiedono lontano dal centro di ematologia presso cui è in cura e che devono sottoporsi a lunghe terapie che richiedono di trascorrere lunghi periodi lontano da casa. Oltre ad evitare il ricovero prolungato in ospedale, le “Case Alloggio Ail”permettono ai pazienti di trascorrere il periodo critico in cui è maggiore il rischio di infezioni o emorragie in un ambiente diverso da quello ospedaliero e di proseguire fuori dal reparto di degenza le terapie iniziate in ospedale.

uova pasqua ail

Nel corso degli anni l'iniziativa ha permesso anche di contribuire alla diffusione della conoscenza dei progressi della ricerca scientifica nell'ambito delle malattie del sangue. Per avere maggiori informazioni su come contribuire a questo e agli altri obiettivi della raccolta fondi è possibile contattare il numero 06/70386013.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via e Foto | Ail

  • shares
  • Mail