Alimentazione contro l’impotenza, un aiuto in più grazie alla dieta mediterranea

La dieta mediterranea aiuta a fronteggiare anche il problema dell’impotenza e della disfunzione erettile. Ecco cosa emerge da uno studio greco.

Alimentazione contro l’impotenza: la dieta mediterranea può offrire un validissimo aiuto. A rivelarlo sarebbe stato il dottor Athanasios Angelis, cardiologo greco dell’Hippokration Hospital di Atene, il quale avrebbe fatto sapere che gli uomini che hanno problemi sotto le lenzuola non dovrebbero andare alla ricerca della ormai ben nota pillolina blu, ma dovrebbero provare semplicemente a cambiare la propria alimentazione, ed optare per una dieta mediterranea, a base di cereali, frutta e verdura, insalate, frutta secca, olio di oliva, pesce e pollame, poca carne e qualche bicchiere di vino (sempre senza esagerare naturalmente), il tutto completato da un po’ di sana, regolare e sempre utilissima attività fisica.

Basterebbe seguire questi semplici consigli per riuscire a trasformare la vita sotto le lenzuola degli uomini che soffrono di impotenza, poiché proprio tali alimenti sarebbero in grado di “pulire” i vasi sanguigni, soprattutto quelli stretti che si trovano nel pene, la cui salute è essenziale per una buona vita sessuale.

La dieta mediterranea è ben nota per essere una dieta sana, ed è associata alla longevità, al benessere, ad una minore incidenza di cancro e malattie cardiovascolari.

spiega l’esperto, che ha presentato il suo studio in occasione dell'incontro dell'European Association of Cardiovascular Imaging di Vienna.

E questo è molto importante, perché la gente può scegliere di seguire questo tipo di dieta per prevenire o ripristinare la propria salute vascolare.

Alimentazione contro impotenza

Il medico spiega inoltre che, se un uomo ha problemi nel raggiungere l'erezione, potrebbe esservi un problema di salute peggiore alla base di tale disturbo, poiché i vasi sanguigni del pene sono molto sensibili a ciò che accade al resto del corpo.

L'adozione di una dieta e di uno stile di vita sano, può contribuire a invertire la disfunzione erettile moderata

aggiunge il dottor Angelis, che spiega infine che il compito delle pillole come il Viagra è proprio quello di sostituire quelle sostanze che non possono essere prodotte dal corpo a causa di una cattiva salute vascolare.

Ma se fossimo in grado di ripristinare la funzione vascolare attraverso l'adozione di uno stile di vita sano, potremmo invertire almeno le prime fasi della malattia, senza farmaci.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | DailyMail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail