Come superare le paure e vivere in salute

Le paure e l’ansia sono problematiche apparentemente innocue che possono condizionare la vita e la salute.

La sedentarietà può provocare ansia e depressione, agendo a livello mentale, biochimico e fisico.

Le paure sono un fenomeno ansioso e molto spesso condizionano negativamente la vita. Quante volte avete rinunciato a un viaggio perché temevate il volo? Non siete andate in montagna per paura delle gallerie, avete fatto numerosi piani per non prendere l’ascensore? Sono situazioni abbastanza comuni e, nonostante le battute e l’ironia di amici e parenti, il panico che si prova in alcuni momenti è reale, concreto.

Come comportarsi? Sicuramente dobbiamo fermare i nostri timori prima che siano loro a dominare la nostra vita. Un aiuto psicologico potrebbe essere importante. Provate quindi a prendere appuntamento con un psicoterapeutico. Spesso le paure nascondono problemi non risolti, così come potrebbero affiorare improvvisamente a seguito di nuovi desideri o di eventuali cambiamenti.

È poi importante evitare di resistere alle paure. Non serve a nulla, se non ad aumentare l’ansia e anche eventuali reazioni fisiche. Se poi l’ansia ti sembra aver preso il controllo, ritagliati un piccolo spazio tutto tuo, ovunque tu sia. Siediti, bevi un po’ d’acqua e prova a calmarti, distraendoti con pensieri positivi e soprattutto pensando che cosa potrai trovare oltre l’ostacolo che temi. Molte volte incanalare il proprio stress in uno sport può aiutare a liberarsene, così come fare esercizi di meditazione o di yoga.

  • shares
  • Mail