L’ibuprofene allunga la vita?

E’ possibile avere una vita più lunga, grazie all’ibuprofene. A dimostrarlo sarebbe una nuova ricerca.

Assumere regolarmente delle dosi di ibuprofene può allungare la vita e migliorare anche la nostra salute. A suggerirlo sarebbe stata una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Public Library of Science, Genetics, ricerca condotta per il momento su modello animale e su dei lieviti dai membri del Texas A&M AgriLife Communications. Come spiegano gli stessi autori dello studio, in primo luogo sarebbe stato usato del lievito di birra, “un modello di invecchiamento consolidato”, e dopo averlo trattato con ibuprofene, sarebbe emerso che questo viveva effettivamente più a lungo.

Dopodiché, gli esperti hanno trattato anche vermi e mosche, constatando che la durata della loro vita si allungava, e che questi organismi vivevano anche più in salute. Nello specifico, sembra che l’ibuprofene possa allungare del 15% la durata della vita, per cui un essere umano potrebbe vivere anche 12 anni in più.

L'ibuprofene è considerato un farmaco relativamente sicuro, un farmaco che è utilizzato in tutto il mondo, in particolar modo per il trattamento del mal di testa.

ibuprofene ricerca invecchiamento

Grazie ai loro studi, gli esperti avrebbero constatato che questo farmaco – del quale non è comunque consigliabile abusarne, poiché un uso scorretto potrebbe comportare gravi danni per la salute - può interferire con la capacità delle cellule del lievito di raccogliere triptofano, un aminoacido essenziale per gli esseri umani, che lo ricavano dalla dieta.

Non siamo sicuri del perché ciò accada, ma vale la pena di studiare ulteriormente il fenomeno

spiegano gli autori della ricerca, che aggiungono che questo studio era nato per dimostrare che comuni farmaci considerati relativamente sicuri per gli esseri umani possono allungare la durata della vita. E’ dunque ipotizzabile che anche altri farmaci possano avere degli effetti simili.

Il nostro istituto è interessato a scoprire il motivo per cui, quando invecchiano, le persone si ammalano. Pensiamo che attraverso la comprensione di quei processi, potremo intervenire e trovare il modo di estendere la durata della salute umana, mantenere le persone sane più a lungo e rallentare il processo di invecchiamento. Questo è il nostro obiettivo finale.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail