Ipertensione, meno rischi per chi fa sport intenso

Il rischio di ipertensione si riduce considerevolmente se si fa attività fisica ad alta intensità. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Fare sport fa bene alla salute, ormai questo è un dato di fatto ampiamente confermato e noto, ma farlo ad una intensità elevata, può anche ridurre drasticamente il rischio di soffrire di ipertensione, un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. A renderlo noto sarebbero stati gli autori di una nuova ricerca pubblicata sul Journal of the American Heart Association, i quali hanno constatato che le persone che facevano attività fisica a livelli più elevati, avrebbero corso un rischio minore di soffrire di pressione alta.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno monitorato un campione di 57.284 partecipanti per un periodo che va dal 1991 al 2009, eseguendo dei test da sforzo sul tapis roulant. 35.175 di questi partecipanti hanno avuto una storia di ipertensione.

Il team ha dunque misurato la forma fisica dei partecipanti mediante dei test specifici, ed analizzando quanta energia bruciavano in equivalenti metabolici (MET). 1 MET rappresenta la quantità di energia consumata dal corpo a riposo, mentre un alto numero di MET corrisponde ad un allenamento ad alta intensità.

I ricercatori hanno dunque osservato che i partecipanti che facevano esercizio fisico a meno di 6 MET, avevano probabilità maggiori del 70% di soffrire di ipertensione all'inizio dello studio. Al contrario, i partecipanti il cui esercizio fisico era maggiore di 12 MET, correvano un rischio minore di soffrire di ipertensione.

ipertensione sport

Durante lo stress test, i partecipanti che sono riusciti a raggiungere 12 MET o più, hanno corso il 20% in meno di rischio di sviluppare ipertensione rispetto ai partecipanti che hanno raggiunto meno di 6 MET.

Durante il periodo di follow up inoltre, è stato segnalato un totale di 8.053 nuovi casi di ipertensione, e di questi nuovi casi, il 49% apparteneva al gruppo che aveva raggiunto livelli più bassi, mentre solo il 21% apparteneva al gruppo con la forma fisica più elevata.

Lo sport può predire chi svilupperà ipertensione e chi non lo farà.

spiegano gli autori della ricerca

Questo è un chiaro messaggio per tutti, pazienti, medici e legislatori … E’ molto importante essere in forma.

Naturalmente ulteriori studi andranno condotti per determinare in che modo maggiori o minori livelli di fitness possono influenzare il rischio di sviluppare l’ipertensione nel tempo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Medicalnewstoday.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail