L’obesità accorcia la vita di 8 anni

Essere fortemente obesi o in sovrappeso può davvero ridurre la durata della nostra vita. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Un nuovo studio dimostra che essere fortemente obesi può ridurre di ben otto anni la nostra durata della vita, e può anche comportare decenni di cattiva salute. A renderlo noto sarebbero stati i membri della McGill University in Canada, che attraverso un nuovo studio hanno dimostrato come la fin troppo dilagante obesità, specialmente in giovane età, può essere dannosa non solo per la salute, ma anche per quanto riguarda la nostra aspettativa di vita. Per giungere a tale conclusione, gli autori della ricerca – pubblicata su Lancet Diabetes and Endocrinology – hanno condotto il loro studio su un modello computerizzato, segnando i dati e calcolando l'impatto che il peso eccessivo può effettivamente avere sulla speranza di vita del soggetto.

Gli esperti hanno dunque scoperto che, a confronto con delle persone normopeso di età compresa fra i 20 e i 39 anni, gli uomini gravemente obesi appartenenti alla stessa fascia di età avrebbero perso 8,4 anni di vita, mentre le donne 6.1. Inoltre, gli uomini trascorrerebbero 18,8 anni in più in cattive condizioni di salute, mentre le donne 19,1 anni in più.

peso durata vita

A conti fatti, gli esperti hanno constatato che le persone fortemente obese potrebbero perdere fino a 8 anni di vita, gli individui obesi potrebbero perdere fino a 6 anni, e quelli in sovrappeso potrebbero perdere fino a tre anni di vita.

Spostandoci verso la fascia di età che va dai 40 ai 50 ani, gli uomini perdevano 3,7 anni e le donne 5,3 anni, mentre gli uomini e le donne dai 60 ai 70 anni perderebbero un anno di vita a causa dell’obesità, ma devono comunque fare i conti con gravi condizioni di salute.

Non bisogna dimenticare infatti che l’obesità comporta l’insorgenza di varie condizioni e malattie, primo fra tutti il diabete di tipo 2, ma anche problemi cardiovascolari, pressione alta, ictus e quant’altro.

Tam Fry, membro del National Obesity Forum, ha così commentato i dati emersi dalla nuova ricerca:

Le persone si ostinano a pensare che il grasso sia solo grasso, e sembrano ignorare le molte malattie che un alto indice di massa corporea innesca. Se gli venisse detto che potrebbero perdere una gamba o diventare ciechi a causa del diabete, o sviluppare complicazioni pericolose per la vita, sono sicuro che ci penserebbero due volte prima di accumulare chili.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Eurekalert.org

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail