Il tumore osseo: tipi, sintomi e cura

Il tumore osseo può colpire diverse parti del corpo e può manifestarsi in diversi modi, con sintomi che sarebbe bene riconoscere subito per poter intervenire immediatamente con le terapie attualmente a disposizione.

tumore osseo

Il tumore osseo, che si manifesta con diversi stadi di gravità della patologia, si può suddividere in diverse tipologia: il tumore primario dell'osso è quello che si sviluppa nell'osso stesso. Questi sarcomi possono a loro volta distinguersi in osteosarcomi e condrosarcomi, in base alla loro origine cellulare (i primi si sviluppano nel tessuto osseo, mentre i secondi nella cartilagine). Esiste anche il sarcoma di Ewing, un tumore aggressivo che colpisce maggiormente i bambini e gli adolescenti.

Tra le tipologie di tumori ossei esistono anche quelli metastatici, molto più frequenti, che si sviluppano da tumori che si sono formati in altri organi. Comunemente queste forme si presentano in presenza di tumore al seno, tumore del polmone e tumore della prostata.

Ma quali sono i sintomi del tumore osseo? Le persone affette possono provare dolore e gonfiore nella zona del corpo colpita dal cancro: all'inizio non è presente tutto il giorno, ma è sporadico e si aggrava soprattutto di notte o durante il movimento. Con il progredire della malattia il dolore diventa costante. Spesso i pazienti non riescono a compiere movimenti basilari e la struttura ossea si può indebolire provocando fratture. Altri sintomi sono perdita di peso e affaticamento.

Prima viene diagnosticata la malattia, maggiori sono le probabilità di guarigione: se il tumore è già in stadio avanzato o è uno dei tipi maggiormente aggressivi, le speranze di guarire si riducono drasticamente. I tumori ossei vengono solitamente trattati con la chirurgia, con la rimozione del tumore, la chemioterapia e la radioterapia. Oggi è possibile rimuovere la parta malata dell'osso, sostituendola con un innesto o con una protesi metallica.

Foto | da Pinterest di barbara barcus

Via | Airc

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail