La sindrome da compressione del nervo ulnare: esiste una cura?

Esiste una cura efficace per la sindrome da compressione del nervo ulnare?

La sindrome da compressione del nervo ulnare è una condizione che interessa appunto il nervo ulnare, un nervo che si origina nel tratto cervicale della colonna vertebrale, e che percorre il braccio e l'avambraccio, fino ad arrivare quindi al gomito ed alla mano. Il nervo ulnare è importantissimo per il movimento motorio della mano, e da sensibilità al dito anulare e al mignolo. Detto questo, tale nervo potrebbe risultare compresso in due particolari punti. Il primo punto sarà situato a livello del gomito (tunnel cubitale) mentre il secondo punto sarà a livello del polso (canale di Guyon).

Nel primo caso, si parlerà di sindrome del tunnel cubitale, il caso più frequente. Tale compressione comporta l’insorgenza di una serie di sintomi come dolore, formicolio della parte, riduzione della sensibilità ed intorpidimento del mignolo e dell'anulare, ipotrofia muscolare, mancanza di forza nell'esecuzione di movimenti con la mano.

La sindrome del tunnel cubitale può essere trattata con un approccio conservativo, immobilizzando quindi il gomito per qualche settimana. Se i sintomi non dovessero diminuire, si consiglierà un intervento di neurolisi chirurgica del nervo ulnare.

Per quanto concerne la compressione del nervo ulnare nel canale di Guyon, questa si registra come dicevamo all’altezza del polso, e può essere provocata dalla presenza di cisti o altre neoformazioni al suo interno. Per confermare la diagnosi di compressione del nervo ulnare nel canale di Guyon il medico eseguirà elettromiografia, sonografia e risonanza magnetica.

Anche in questi caso, a seconda dello stadio della malattia, si comincerà con un trattamento conservativo di immobilizzazione della parte, ma qualora non dovessero registrarsi miglioramenti, il medico consiglierà l’apertura chirurgica del canale di Guyon.

sindrome da compressione del nervo ulnare

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Sanitafacile.it, Handservice.it

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail