Cos'è l'ornitina, gli effetti e le proprietà

L'ornitina è un aminoacido non essenziale che regola alcuni processi metabolici e assunto dagli sportivi aumenta la produzione dell'ormone della crescita

L’ornitina (L-ornitina), è un aminoacido non essenziale, ovvero prodotto dal nostro organismo e non assunto dall'alimentazione, il quale ha la funzione di regolare il metabolismo dell’ammoniaca, sostanza tossica composta da molecole di azoto, che viene trasformata in urea ed eliminata attraverso i reni.

Tra i compiti dell’ornitina, però, c’è anche quello di favorire la produzione dell’ormone della crescita (GH), che si riduce con l’età provocando invecchiamento e indebolimento sia a livello fisico che mentale.

L’ormone della crescita, o fattore di crescita, infatti, è coinvolto nello sviluppo muscolare e delle cellule cerebrali e gioca un ruolo chiave nel mantenimento della giovinezza per il suo effetto anti-age. In generale, il fattore GH aumenta molto durante l’età dello sviluppo (come è naturale che sia), e si mantiene stabile per tutta l’età giovanile, per poi cominciare a decrescere.

Stili di vita non salutari e cattive abitudini, tra cui abuso di alcool, fumo di sigarette, alimentazione sregolata e soprattutto sedentarietà , inibiscono la produzione dell’ormone della crescita, favorendo quindi il processo di invecchiamento precoce.

L’ornitina è naturalmente utile a prevenire questa eventualità, anche se in linea di massima è difficile avere carenze di questo aminoacido, a meno che non si soffra di deficit di OAT (ornitina-d-aminotransferasi, una malattia genetica). Gli sportivi possono all’occorrenza assumere un’integrazione di ornitina per migliorare e potenziare le loro performance agonistiche (pare che permetta di avere sprint più rapidi). Inoltre, sembra che questo aminoacido (ma non è ancora del tutto certo) sia utile in caso di:


  • Ferite (ne favorisce e velocizza la cicatrizzazione)
  • Debolezza immunitaria (rinforza le difese dell’organismo)

Attenzione, però, a non esagerare con le dosi (che comunque vanno sempre stabilite dal medico come tutte le integrazioni di aminoacidi, vitamine o minerali), perché gli effetti collaterali potrebbero essere la comparsa di disturbi intestinali, come crampi e diarrea. In questo caso l'assunzione di ornitina va interrotta subito.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail