Ketoprofene sale di lisina: a cosa serve, gli effetti collaterali e il prezzo

Il Ketoprofene sale di lisina è un principio attivo presente in farmaci con effetto analgescio e antinfiammatorio. Vediamo per quali patologie si assume, la posologia e il prezzo

Il ketoprofene sale di lisina è un principio attivo farmacologico sotto forma di polvere (o meglio, di granulato in bustina per soluzione orale), che in farmacia troviamo come base di noti farmaci sintomatici antinfiammatori e analgesici (ad esempio Oki), o come generico (in questo caso stampigliato sulla confezione c’è solo il principio attivo).

Il ketoprofene sale di lisina ha un triplice effetto: analgesico, antipiretico e antinfiammatorio, proprio come altri principi attivi presenti nei comuni farmaci FANS (antinfiammatori non steroidei), di cui fa parte, come l'ibuprofene o l'acido acetilsalicilico.

Publix First To Offer Free Antibiotics To Customers

Si assume dietro ricetta medica ripetibile, e in dosi inferiori è adatto anche ai bambini, ma solo per brevi periodi e dietro stretto controllo medico (soprattutto, solo se necessario). Ecco i disturbi principali per cui è indicato il ketoprofene sale di lisina, che , lo ricordiamo, non è curativo ma è in grado di spegnere o attenuare i sintomi della malattia:


  • Artrite reumatoide

  • Dolori muscolari da traumi, stiramenti e strappi

  • Dolori osteo-articolari e mal di schiena

  • Reumatismi

  • Flogosi (infiammazione dolorosa) post-operatoria

  • Infiammazioni urologiche

  • Disturbi dentali e odontoiatrici (anche a seguito di interventi)

  • Mal di gola e infiammazioni del cavo orale e delle vie respiratorie


Nei bambini, invece, il farmaco è indicato soprattutto per le seguenti affezioni:


  • Otiti

  • Dolore post operatorio

  • Sindromi infiammatorie dolorose e acute di varia natura


Per quanto riguarda il dosaggio, per gli adulti si consiglia l’assunzione di una bustina da 80 g (da sciogliere nell’acqua) per tre volte al giorno durante i pasti, mentre i bambini assumeranno metà bustina (40 mg), al giorno. Il Ketoprofene sale di lisina è comunque sconsigliato ai minori di 3 anni. Quali sono gli effetti collaterali?

Sono davvero tanti, tra i principali ricordiamo: fotosensibilità (ragion per cui è consigliabile non esporsi al sole durante la cura), sanguinamenti gastrici e ulcere, ritenzione idrica, disturbi visivi e aumentato rischio di trombosi. Questo principio attivo è incompatibile con la contemporanea assunzione di alcuni farmaci, tra i quali:


  • Cortisonici

  • Aspirina e altri antinfiammatori FANS

  • Antidepressivi

  • Anticoagulanti


Oki e ketoprofene sale di lisina sono sconsigliati in caso di insufficienza epatica e renale, disturbi cardiaci, ulcera peptica e malattie infiammatorie dell’intestino (tra cui morbo di Crohn e colite ulcerosa), inoltre non si deve assumere in gravidanza e allattamento. Il costo di una confezione di ketoprofene sale di lisina è contenuto, si aggira intorno ai 4 €, anche meno se si tratta del generico.



    1. Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su



App Store


    1. e su



Google Play
    ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail