Momentact: indicazioni, controindicazioni e prezzo

Momentact è un medicinale da banco a base di ibuprofene, utile come antinfiamamtorio e antidolorifico. Vediamo usi, controindicazioni e prezzo

Momentact è un farmaco da banco, ovvero vendibile senza ricetta medica, a base di ibuprofene. Svolge azione antinfiammatoria e analgesica ed è utile per l’automedicazione in caso di malesseri passeggeri come mal di testa, mal di denti, dolori mestruali eccetera.

Come tutti farmaci FANS (antinfiammatori non steroidei), da banco, anche Momentact, sebbene ben tollerato in generale, va adoperato con moderazione, solo quando è indispensabile e soprattutto nelle dosi indicate dal bugiardino facendo attenzione alle controindicazioni e alle possibili interazioni.
Moment-Act
L’ibuprofene, il principio attivo presente nel medicinale e anche in altri farmaci da banco come il Brufen o la Cibalgina, è infatti controindicato nei seguenti casi:


  • Età inferiore ai 12 anni
  • Gravidanza e allattamento (salvo altra indicazione del medico)
  • Ulcera peptica attiva
  • Ipersensibilità al principio attivo
  • Insufficienza cardiaca
  • Insufficienza renale
  • Insufficienza epatica
  • Emorragia gastro-intestinale

Inoltre, Momentact e tutti i medicinali a base di ibuprofene, vanno assunti con cautela nei seguenti casi:


  • Asma ed episodi di broncospasmo


  • Persone, soprattutto anziane, che in passato abbiano sofferto di episodi di ulcera, emorragia gastro-intestinale e malattie infiammatorie gastriche come la gastrite
  • Uso concomitante di altri antinfiammatori FANS (soprattutto a base di acido acetilsalicilico), o farmaci per il cuore, anticoagulanti, diuretici e corticosteroidi

In tutti questi casi il farmaco va assunto nelle dosi minime per un periodo di tempo molto limitato e solo dopo consulto del proprio medico, e comunque lontano dagli orari in cui si assumono gli altri medicinali. Inoltre, va detto che Momentact può, anche nei soggetti sani, irritare la mucosa gastrointestinale, e pertanto se ne consiglia l’assunzione dopo i pasti, a stomaco pieno, con abbondante acqua. I casi per cui questo medicinale è indicato sono i seguenti:


  • Stati febbrili e influenza stagionale per ridurre i sintomi
  • Emicrania e cefalea
  • Crampi mestruali
  • Dolori osteo-articolari
  • Nevralgie
  • Mal di denti (da carie, ascessi, gengiviti)
  • Dolori muscolari

Momentact è disponibile in confezioni da 6 o da 12 compresse da 400 mg ciascuna, da assumersi con il seguente dosaggio:


  • 1 compressa 2-3 volte al giorno per un massimo di 3 giorni consecutivi di cura

Come anticipato, la compressa va assunta con acqua a stomaco pieno e non si deve mai superare il dosaggio consigliato. Attenzione anche agli eccipienti. Infatti Momentact contiene lattosio, uno zucchero del latte che provoca intolleranze e allergie in molti soggetti, che, quindi, dovrebbero evitarne l’assunzione. Il costo di una confezione da 12 compresse oscilla tra gli 8 e i 10€.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Facebook

  • shares
  • Mail