Cellulare in tasca? Fertilità maschile a rischio

I cellulari possono mettere a rischio la fertilità dell’uomo? Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

I cellulari, specialmente se tenuti in tasca, possono mettere a rischio la fertilità nell’uomo. A renderlo noto sarebbero stati i membri dell'Università di Exeter guidati dalla dottoressa Fiona Mathews, i quali avrebbero constatato che gli uomini che sono abituati a tenere il telefonino nella tasca dei pantaloni potrebbero effettivamente essere esposti a delle radiazioni che diminuiscono le loro chance di diventare padri. Nello specifico, sembra che le radiazioni elettromagnetiche abbasserebbero la vitalità e il movimento degli spermatozoi dell'8 per cento.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno condotto una revisione dei risultati di 10 studi, coinvolgendo 1492 uomini.

Dalla revisione sarebbe emersa una chiara correlazione tra l'esposizione alle dannose radiazioni elettromagnetiche del cellulare, ed una peggiore qualità dello sperma.

fertilita maschile cellulari

Gli autori della ricerca, che è stata da poco pubblicata sulle pagine dell’Environment International, avrebbero analizzato lo sperma basandosi su tre parametri, ovvero la motilità (la capacità degli spermatozoi di muoversi correttamente verso l’ovulo), la vitalità (la percentuale di spermatozoi vivi) e la concentrazione (il numero di spermatozoi per unità di seme).

“Questo studio – ha fatto notare la dottoressa Mathews - suggerisce che l'esposizione a radiazioni elettromagnetiche dei cellulari portati nelle tasche dei pantaloni può influenzare negativamente la qualità dello sperma. Ciò potrebbe essere particolarmente importante per gli uomini che si trovano già al limite della sterilità, ma sono necessarie ulteriori ricerche per determinare le implicazioni cliniche complete per la popolazione generale".

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Exeter.ac.uk

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail