Arginina: cos'è, funzioni e proprietà

L'arginina è un aminoacido essenziale che svolge funzioni fisiologiche importanti. Scopriamo quali sono e come assumere questa sostanza senza rischi

L’arginina, o L-arginina, è un aminoacido essenziale che in parte viene prodotto dal nostro corpo e in parte viene assunto attraverso l’alimentazione. Questa sostanza svolge molteplici funzioni fisiologiche importanti, soprattutto a beneficio di cuore e circolazione, ma non solo. L’arginina è usata per condizioni cardiache e vascolari, tra cui insufficienza cardiaca congestizia (CHF), dolore al petto, pressione alta e malattia coronarica, ma viene impiegata anche per aiutare ad alleviare condizioni come emicrania e infiammazione.

Arginina: a cosa serve?

Ma a cosa serve l'arginina? E quando assumerla? Poiché rilassa i vasi sanguigni, gli effetti dell'arginina possono provocare dei benefici a livello cardiovascolare. Gli studi dimostrano che questa sostanza potrebbe alleviare i sintomi dell’angina e della malattia arteriosa periferica, ma potrebbe aiutare anche a combattere la disfunzione erettile, in particolar modo se combinata con altri integratori.

Arginina: le proprietà

Alcuni studi hanno dimostrato che l’arginina può anche migliorare le funzioni del sistema immunitario, può combattere i sintomi della perdita di peso causata dal virus dell’HIV, migliorare i sintomi dell’infiammazione dei reni e le funzioni renali dopo un trapianto. Gli studi dimostrano che l’arginina può migliorare i livelli della pressione sanguigna, e ridurre il tempo di recupero dopo un intervento chirurgico. Il dosaggio dell’arginina non è standard. Alcuni studi hanno esaminato dosaggi differenti, inoltre la sicurezza di un uso prolungato di integratori di arginina non è ancora chiaro, per cui chiedete sempre al medico prima di assumere tali integratori.

Arginina: i benefici

Oltre a migliorare la salute cardiovascolare ed aiutare a combattere i problemi di fertilità, secondo quanto emerso da diversi studi l’arginina può offrire benefici nel trattamento di svariate condizioni, che comprendono demenza, diabete e obesità, ma sono necessarie ulteriori ricerche per confermare gli effetti benefici di tale sostanza per queste e altre patologie.

Altri benefici dell’L-arginina includono:

  • Combattere l'infiammazione

  • Ridurre il rischio di infarto

  • Riparazione dei vasi sanguigni

  • Migliorare le prestazioni atletiche

  • Ridurre i dolori muscolari

  • Migliorare la funzione renale

  • Migliorare la capacità mentale

  • Combattere la demenza

Ma dove si trova l'arginina? Oltre agli integratori, molti alimenti sono fonti naturali di piccole quantità di arginina, e fra questi troviamo noci, nocciole, noci pecan, arachidi, mandorle, anacardi e noci del Brasile, semi (come quelli di sesamo e di girasole), avena, mais, cereali, grano saraceno, riso, prodotti lattiero-caseari, carne, pollo e cioccolato.

Arginina: le controindicazioni


L’arginina presenta anche degli effetti collaterali che non devono essere sottovalutati. La maggior parte delle persone che prendono arginina non soffrono di particolari effetti indesiderati, ma quando presenti questi possono consistere in nausea, crampi, diarrea, reazioni allergiche, e sintomi di asma. Potrebbe verificarsi anche un abbassamento della pressione sanguigna e variazioni nei livelli di glucosio e di sostanze chimiche nel sangue. Se prendete regolarmente qualsiasi farmaco o integratore, rivolgetevi al medico prima di usare l’arginina, poiché questa potrebbe interagire con i farmaci che state assumendo, oltre che con gli integratori come ginkgo biloba, aglio, ginseng asiatico e potassio.
Per quanto riguarda le controindicazioni, l’arginina non dovrebbe essere utilizzata dai bambini o dalle donne in gravidanza o durante l’allattamento, senza l'approvazione di un medico. Se soffrite di condizioni mediche come il cancro, asma, allergie, problemi epatici o renali, bassa pressione arteriosa, anemia falciforme o un disturbo della coagulazione, o avete avuto un attacco di cuore, non assumete arginina senza parlare prima con un medico.

Arginina

via | WebMd, Draxe

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail