Menopausa, i sintomi iniziali e i rimedi per avere sollievo

Quali sono i primi sintomi di menopausa? Ecco i principali da riconoscere

Menopausa

Cos'è la menopausa? E quali sono i sintomi iniziali? Con il termine “menopausa” si indica una fase della vita in cui la donna non ha più le mestruazioni e non è più in grado di rimanere incinta naturalmente. L’età in cui questo fenomeno avviene varia da donna a donna, e può essere anticipata anche da alcuni fattori di rischio, come l’obesità e il fumo. In generale, la maggior parte della popolazione femminile va in menopausa tra i 45 e 52 anni di età. In casi rari la menopausa può però avere inizio intorno ai 40 anni di età, e questo fenomeno è noto con il nome di menopausa precoce. L’età della menopausa può anche arrivare dopo i 52 anni (menopausa tardiva), condizione che sarebbe purtroppo associata a un rischio maggiore di sviluppare il tumore al seno.

Ma quali saranno i primi segnali da riconoscere, e quanto durano i sintomi della menopausa? E soprattutto, come fare ad alleviare i disturbi? Scopriamolo insieme:

  • Alterazione del ciclo mestruale, con modifiche anche nel flusso, che può essere più scarso o, al contrario, più abbondante del normale. La frequenza dei periodi potrebbe anche risentirne. Potreste avere il ciclo ogni due o tre settimane, o non averne per diversi mesi. In questa fase possono verificarsi anche fenomeni di spotting, ovvero delle piccole perdite ematiche a metà del ciclo o prima delle mestruazioni

  • Secchezza vaginale, che può provocare fastidi come un aumento del rischio di infezioni intime, oltre a bruciore e dolore durante i rapporti sessuali

  • Menopausa e sessualità: fra i sintomi della menopausa si registra anche un calo del desiderio sessuale

  • Irritabilità e disturbi del sonno, ansia

  • Stanchezza, spossatezza

  • Debolezza articolare con riduzione della densità ossea

  • Vampate di calore associate a sudorazione notturna

  • Problemi di memoria

Ma quanto durano i sintomi della menopausa? La durata dei sintomi varia da donna a donna, e va da pochi anni, fino anche a 14 anni.

Ci sono, poi altri sintomi come i disturbi urinari e intestinali, che sono sempre collegati alla riduzione degli ormoni femminili in circolo nell’organismo, e per alleviare tali sintomi è possibile affidarsi ai rimedi naturali e alle modifiche nello stile di vita.

Il principale trattamento per i sintomi della menopausa è rappresentato dalla terapia ormonale sostitutiva. Per alleviare alcuni dei disturbi provocati dalla menopausa, sarà importante anche fare delle modifiche nello stile di vita, svolgere della regolare attività fisica, seguire un’alimentazione corretta, e se necessario assumere degli integratori che potranno migliorare i livelli di benessere della donna. Inoltre, sarà importante smettere di fumare, evitare di bere troppo alcool e di assumere alimenti dolci e zuccheri raffinati, cercare di mantenere il peso forma e sottoporsi ai normali e regolari controlli medici.

via | Nhs.uk, Nhs.uk 2,

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail