Tisane Tisanoreica, le controindicazioni e i vantaggi della dieta

La dieta Tisanoreica di Gianluca Mech è un regime dimagrante ipocalorico e iperproteico che si basa anche sull'azione benefica delle tisane alle erbe. Ma hanno controindicazioni?

Tisane-Tisanoreica.jpgChi segua la dieta Tisanoreica sa che le tisane alle erbe fanno parte integrante del programma alimentare dimagrante messo a punto dal Gianluca Mech. A differenza di quanto si possa dire della dieta in quanto tale, che si basa sull'effetto dimagrante della chetosi indotta, la tisane, ovvero la decottopia, non hanno alcuna controindicazione.


In teroia, si potrebbero assumere anche da sole, senza abbinarle al regime alimentare e agli altri prodotti Tisanoreica, perché sono effettivamente depurative e benefiche per l'organismo. La chetosi, invece, è un processo fisiologico che viene indotto dalla totale eliminazione dalla dieta di carboidrati semplici e complessi, che come sappiamo sono la nostra fonte di energia.

Pertanto il corpo, messo in "allarme", deve innescare un meccanismo compensativo che prevede la formazione di corpi chetonici, che sono simili alle molecole degli zuccheri, per la produzione di quali è necessario "intaccare" le riserve lipidiche. Ecco perché, seguendo questo tipo di alimentazione solo a base proteica o giù di lì, si dimagrisce. Come facilmente intuibile, non si tratta di un regime alimetare sano ed equilibrato, e, anzi, può scompensare, alla lunga, l'organismo.


Ma la Tisaonreica, come anticipato, risce a colmare, almeno in parte, le carenze nutrizionali derivanti dal consumo dei cibi "proibiti", proprio con la decottopia. Di cosa sono fatte le tisane della Tisanoreica? Ciascuna tisana è un concentrato, in forma liquida, dei principi attivi di 10 erbe, tutte con effetti salutari e coadiuvanti delle funzioni vitali. In realtà non si tratta di vere e proprie tisane, che sono preparate per infusione dell'estratto secco o fresco delle piante, perché le troviamo già in soluzione liquida, pronte da bere.


Si assumono non direttamante me diluite in acqua e senza l'aggiunta di dolcificanti, che peraltro possono alterare le proprietà benefiche delle erbe officinali. Le tisane Tisanoreica sono diverse, alcune specifiche per aiutare a risolvere inestetismi come la cellulite o il gonfiore addominale, altre con potere disintossicante ed epatostimolante o diuretiche. La dose ottimale da assumere durante la dieta va da un minimo di due ad un massimo di 4 tazze al giorno, ma non di più.


Le tisane Tisanoreica, cui fa fede il sigillo di garanzia, sono prive di glutine e pertanto sono adatte anche a chi soffra di celiachia o sensibilità a questa proteina, non contengono alcool e, naturalmente, sono ipocaloriche, inoltre sono ottime per placare il senso di fame. Come anticipato, non ci sono controindicazioni alla decottopia di Gianluca Mech, quindi, potete provarla senza problemi ma, dato che la prudenza non è mai troppa, informate prima il vostro medico.


 


 


Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail