Dieta, dimagrire è più facile grazie al Tetris

Il tetris potrebbe aiutarci a dimagrire? Ecco cosa suggerisce una nuova ricerca

tetris-dieta.jpg


Volete dimagrire? Oltre a fare una buona dieta ... giocate a Tetris! A consigliarlo sarebbe un team di psicologi della "Plymouth University", secondo cui sarebbe sufficiente trascorrere anche solo 3 minuti giocando con il classico videogioco per allontanare dal nostro cervello la voglia di "golosità" e non solo! Secondo gli esperti, questo metodo potrebbe comportare infatti ottimi risultati anche per quanto riguarda il trattamento di problemi ancor più seri, come quello dell'abuso di alcool o di sigarette

Per giungere a tale conclusione, gli esperti avrebbero preso in esame un campione di individui, ai quali sarebbe stato chiesto di valutare la propria voglia di mangiare, e di definirla in base a quanto fosse forte, persistente o invadente tale desiderio.


 


Dopodiché, metà di volontari hanno giocato a Tetris nella versione più classica del 1984, mentre l'altra metà si sarebbe seduta davanti allo schermo del Pc, in attesa che caricasse il gioco, ma alla fine dell'esperimento i membri del secondo gruppo non hanno potuto giocare.


 


Dopo 3 minuti, i partecipanti sono stati invitati ad esprimere novamente un parere in merito al loro desiderio ed alla loro "voglia", ed in base a quanto dichiarato, sarebbe emerso che le persone che avevano giocato a Tetris avrebbero registrato un calo del 24% del desiderio di mangiare, rispetto a chi invece non era riuscito a giocare.


 


Insomma, a quanto sembra, la stimolazione visiva fornita da Tetris potrebbe effettivamente ridurre la voglia di mangiare (in questo caso), rappresentando dunque una soluzione ottima per le persone alle prese con le diete, o con i problemi del fumo e dell'alcool.


 


"Gli episodi di 'desiderio' normalmente durano solo pochi minuti, durante i quali un individuo visualizza ciò che vuole e il piacere che ciò potrebbe arrecargli. Giocare a Tetris, - spiegano gli esperti, la cui ricerca è stata pubblicata sulle pagine della rivista scientifica Appetite - anche se solo per pochi minuti, impedisce al cervello di creare immagini allettanti, e senza di esse, la voglia si attenua".


 


via | DailyMail


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail