Maalox plus: a cosa serve e in quali dosi assumerlo

Il Maalox plus è un comune farmaco anti acido da banco che si può assumere per alleviare i sintomi di reflusso e gastrite

Maalox-plus.jpgIl Maalox plus è un farmaco anti-acido, indicato soprattutto per alleviare i disturbi di patologie infiammatorie del tubo digerente tra cui gastrite, esofagite da reflusso, ulcera petpica e duodenale.


Si tratta di disturbi piuttosto comuni  ma molto fastidiosi e da tenere sotto controllo, perché è dimostrata una maggiore probabilità di ammalarsi di cancro a qusti organi della digestione se per anni si è sofferti di sindromi infiammatori da iper-acidità gastrica.

Il Maalox è un farmaco da banco, che non necessita di ricetta medica, ma dal momento che si tratta comunque di un medicinale che può indurre sensibilizzazione e, se assunto per un tempo prolungato, produrre esattamante l'effetto contrario rispetto a quello lenitivo, è sempre meglio rivolgersi al medico prima di usarlo. 


I suoi principi attivi sono l'idrossido di magnesio e l'idrossido di alluminio, che una volta giunti nello stomaco si mescolano con l'acido cloridrico reagendo con esso e di fatto annullandone gli effetti corrosivi sulle mucose. Ecco perché tra le indicazioni d'uso troviamo:



  • Bruciore di stomaco (pirosi gastrica) ricorrente

  • Dispepsia

  • Ulcera 

  • Acidità di stomaco 

  • Gastrite

  • Reflusso gastroesofageo


Maalox plus è disponibile in farmacia sia in sospensione liquida che in compresse masticabili, in entrambe le soluzioni si può assumere più volte al giorno quando i sintomi da iperacidità gastrica siano molto acuti. Nello specifico, ecco le modalità d'uso e le dosi:



  • Sospensione orale: assumere da 2 a 4 cucchiaini 4 volte al giorno circa 40-60 minuti dopo i pasti principali e, eventualmente, anche prima di andare a dormire. 

  • Compresse masticabili: 1-2 pastiglie da succhiare 4 volte al giorno, 40-60 minuti dopo i pasti


Entrambe le preparazioni farmacologiche possono essere seguite dall'assunzione di acqua o di latte. Ci sono controindicazioni all'assunzione di Maalox plus? Stando alle indicazioni del foglietto illustrativo, non ci sono particolari effetti collaterali da tenere presenti, e solo in caso di gravidanza (quando in effetti i disturbi digestivi per la futura mamma possono diventare molto fastidiosi) è necessaria la prescrizione medica.


Tuttavia, recenti studi hanno sconsigliato un uso prolungato di medicinali anti acido come il Maalox, perché non solo possono, alla lunga, produrre l'effetto opposto, finendo per irritare ulterioremente le mucose gastriche, ma possono anche inibire l'assimilazione di alcune importanti sostanze nutritive. Ricordiamo, infine, che il Maalox non è curativo, le patologie che va da alleviare devono essere comunque trattate con una strategia più ampia.


 


 


Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail